Temperature control with two DC-brushless

Obiettivi

prototipazione veloce per il controllo di un sistema di controllo automatico per mantenere un determinato ambiente alla temperatura desiderata, mediante sistemi di programmazione ad alto livello (xPC Target-Simulink)

schema di funzionamento del sistema di prototipazione veloce per il controllo di temperatura

Soluzione

Il controllo di temperatura è stato effettuato mediante il controllo di due brushless DC, implementando un controllo di tipo on-off e, in alternativa, un regolatore di tipo PI .

descrizione del sistema da controllare

risultati del controllore PI

 

Risultati

  • Si è progettato e realizzato un prototipo a scopo dimostrativo grazie al piccolo ingombro, alla robustezza, alla facile installazione in ambienti industriali o civili, europei o americani, e alla scelta di un sensore evoluto di temperatura che consente rapidità di esecuzione nei test di funzionamento.
  • Il prototipo consente la simulazione di sistemi di controllo real-time in ambiente Simulink, e la generazione e compilazione automatica di codice per i test di funzionamento.
  • Si è implementato un algoritmo di supervisione intelligente per la gestione automatica delle due ventole, mirando al risparmio energetico ed alla stima dei guasti incipienti.
  • Si è identificato un modello non lineare del plant, usando il tool Parameter Estimator di Simulink, per progettare il sistema di controllo.
  • La qualità dei risultati sperimentali con entrambe le tecniche di controllo prova l’efficacia del prototipo.
  • È possibile implementare i software di controllo generati su microprocessori a basso costo per realizzare prototipi industriali.

 

 

Ultime notizie

Le ultime novità di Waveng:
Tecniche istochimiche ed ultrastrutturali in libreria
È disponibile in libreria "Tecniche istochimiche ed ultrastrutturali" per gli studenti dei corsi di Biologia.
Eseguito il monitoraggio strutturale del Colosseo
Monitoraggio del comportamento dinamico, come supporto alla definizione degli interventi di restauro e consolidamento dell’edificio. Per stabilire la portata del disturbo causato dal traffico nei dintorni dell'anfiteatro si utilizza il sistema di monitoraggio THOR.
l progetto di una rete per il monitoraggio dinamico del ponte girevole San Francesco da Paola a Taranto
Il monitoraggio strutturale dei ponti quale strumento a supporto della gestione delle reti di trasporti, indispensabile base di informazioni necessarie a progettare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria e di adeguamento o miglioramento.
La pagina di Shop Eyes è online
Shop Eyes è un sistema semplice e compatto che permette il conteggio e il tracking dei volti presenti nell'area di interesse.